Banor Special Situations

BANOR ALTERNATIVE ASSETS SPECIAL SITUATIONS (I E II)

FONDO SICAV/RAIF

Opportunità di investimento in Distressed Trophy Assets.

CARATTERISTICHE DEL FONDO

Il fondo Banor Special Situations (BSS) è un fondo chiuso a gestione attiva riservato a investitori professionali focalizzato su opportunità d’investimento in attivi illiquidi (distressed assets), con un particolare focus sui trophy assets immobiliari. Si tratta di assets di alta qualità, acquisiti ad un prezzo sensibilmente inferiore a quello di mercato, in grado di generare all’exit un rendimento in linea o superiore a quello target del fondo.

    • SPECIAL SITUATIONS I: ha concluso la raccolta il 30 Aprile 2019 con una dotazione di oltre 120 milioni di euro. Da tale data, il fondo ha tre anni per investire il suo capitale
    • SPECIAL SITUATIONS II: in raccolta

STRATEGIA

  • Focus su singoli assets: acquisizione o finanziamento di attivi immobiliari (da aste o procedure concorsuali), acquisizione di crediti ipotecari (da servicer o da istituti finanziari).
  • Focus su attivi immobiliari (diretti o sottostanti i crediti) di alta qualità.
  • Focus su un segmento medio-piccolo, ovvero quello con valori di transazione compresi tra € 5m e 20m per transazione.

IL NOSTRO TEAM

Lorenzo Guidi

Lorenzo Guidi

PORTFOLIO MANAGER
Giorgio De Montis

Giorgio De Montis

DIRECTOR BANOR ALTERNATIVE ASSETS - COO & INVESTOR RELATIONS
Diana Cernea

Diana Cernea

FUND OPERATIONS MANAGER
Gabriele Boschi

Gabriele Boschi

SENIOR ADVISOR - LOANS & REAL ESTATE ORIGINATION AND ASSET MANAGEMENT
Ben Riordan

Ben Riordan

SENIOR ADVISOR - LOANS & REAL ESTATE ORIGINATION AND ASSET MANAGEMENT
Alessandro Butini

Alessandro Butini

SENIOR ADVISOR - REAL ESTATE ORIGINATION AND ASSET MANAGEMENT
Sergio Ornella

Sergio Ornella

SENIOR ADVISOR - REAL ESTATE ASSET MANAGEMENT